“Sciura Maria” un corno! Ora Katia è in manette!

Pubblicato: giugno 16, 2011 in Attualità a Monza e in Brianza

VUOI  SAPERE TUTTI GLI APPUNTAMENTI, EVENTI E NOTIZIE? ENTRA QUI E CLICCA “MI PIACE

Per l’imprenditrice Caterina Asaro e per suo marito Franco Grosso è tempo di lasciare da parte la tv e difendersi dalle accuse di bancarotta fraudolenta che questa mattina li hanno portati in carcere. A eseguire le ordinanze di custodia cautelare, emesse dal gip del tribunale di piazza Garbaldi su richiesta del sostituto procuratore Giordano Baggio, uno dei pm specializzati in reati economici di bancarotta, sono stati i militari della Guardia di Finanza di via Manzoni, che hanno arrestato i due nella loro abitazione di Besana Brianza.

Secondo i reati ipotizzati nei confronti dei due imprenditori, questi avrebbero di fatto “svuotato” il patrimonio delle due società, per un totale di circa quattro milioni di euro, attraverso l’esecuzione di operazioni commerciali ad altre società riconducibili ai due imprenditori, coinvolti nell’inchiesta assieme ad altre persone, attualmente indagate a piede libero. In particolare, la distrazione di beni delle due società sarebbe stata avvenuta dietro al “paravento” fornito dalla cessione di merci, oppure dalla cessione di quote o di interi rami di azienda. Oltre ai provvedimenti restrittivi, l’autorità giudiziaria monzese, a garanzia dei creditori, ha disposto anche il sequestro preventivo d’azienda nei confronti della società “Immobilcasa srl”, che attualmente figura essere la proprietaria del celebre marchio KatiArredamenti. I militari delle Fiamme gialle monzesi, inoltre, hanno eseguito anche numerose perquisizioni nella provincia di Monza, ma non solo. La polizia giudiziaria si è presentato anche in provincia di Alessandria e Milano, nell’ambito della stessa inchiesta. «Le indagini sono ancora in corso», si limitano a far sapere dalla Guardia di Finanza, «potrebbero esserci ulteriori sviluppi».

(il Cittadino)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...