Armi in un campo rom, ma voi siete al sicuro nelle vostre case? Rispondi anche al sondaggio

Pubblicato: maggio 25, 2011 in Attualità a Monza e in Brianza

 VUOI  SAPERE TUTTI GLI APPUNTAMENTI, EVENTI E NOTIZIE? ENTRA QUI E CLICCA “MI PIACE

Stamattina una grossa sorpresa ha accompagnato i carabinieri di Limbiate quando sono entrati in un campo rom per un normale controllo e sotto un grosso cumulo di detriti e di rifiuti hanno trovato numerose armi.

I militari, hanno trovato un fucile semiautomatico, una Beretta calibro 9X 12 abbinato ad una canna, risultata rubata ad Angera (Varese) nel dicembre del 2010. Una pistola Smith & Wesson 357 magnum (i militari stanno cercando di scoprire quando e dove è stata rubata). Sempre sotto i detriti c’era un caricatore bifilare calibro 9 X 21 e svariate munizioni di ogni genere, anche non appartenenti alle armi trovate in quel punto del campo. Ben 80 cartucce calibro 12 e 42 calibro 7,65 modello Parabellum (è una munizione per arma corta). Il calibro 7,65 Parabellum per la legge italiana è utilizzabile nelle armi comuni da sparo ed è quindi detenibile dai civili. E, ancora, 42 cartucce per una 357 Magnum. Le munizioni erano disposte in modo ordinato all’interno di due valigette nere in ferro.

Come spesso accade, anche nel campo rom di Limbiate il silenzio ha regnato sovrano e l’omertà non ha permesso di risalire alla provenienza di queste armi, ma soprattutto nemmeno all’utilizzo. Fino ad oggi i residenti di questa zona non hanno creato grandi problemi, ma dopo questa scoperta la situazione cambierà di sicuro, visto che i carabinieri, hanno tutta l’intenzione di scovare le motivazioni che hanno portato i rom a nascondere tutto l’arsenale.

Rispondi al nostro sondaggio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...