MONZA: Kenfoster salva la B con la prestazione maiuscola di Super Mario Boni

Pubblicato: maggio 5, 2011 in Sport a Monza e in Brianza

VUOI  SAPERE TUTTI GLI APPUNTAMENTI, EVENTI E NOTIZIE? ENTRA QUI E CLICCA “MI PIACE”

La Knfoster è salva e anche la prossima stagione potrà disputare il campionato di serie B. Mario Boni ha messo la firma sul match salvezza a Caorle, dove la compagine monzese è riuscita a centrare una vittoria per 79-73 e ha chiuso la serie playout sul 2-0. «Eravamo pronti a fare la partita che poi è stata e l’abbiamo giocata bene. –  commenta il tecnico monzese Stefano Guzzo – Caorle doveva vincere per forza e noi siamo stati bravi a non cadere nelle provocazioni, a non farli scappare e a correre più veloce l’ultimo chilometro. Resta il rammarico per avere mancato i playoff, ma era importante concentrarsi per questa vittoria».

Eppure non era iniziata nel migliore dei modi per la Kenfoster che dopo i primi minuti di gioco era già sotto per 10-0, per poi sprofondare sul 23-5. La pazienza della formazione di Monza è stata ripagata e così Boni e compagni sono riusciti a riportarsi in scia alla formazione locale fino al 28-21, con il match che così è tornato in equilibrio fino alle fase finali, giocate punto a punto e in volata.

Ancora una volta hanno fatto la differenza Boni e Principe, con un fallo più l’antisportivo fischiati all’italo-argentino hanno mandato in lunetta l’ex serie A per un 7 su 7 (17/19 ai liberi alla fine, insieme a 3/5 da tre) arricchito da una bomba (con mani in faccia) sulla rimessa successiva. Risultato, un parziale di 10-0 a firma unica per il sorpasso bianconero (68-67) in vista del traguardo. Caorle ha provato a reagire con due canestri di Deguara, ma ormai la partita aveva preso la via della Brianza. Oltre ai punti di Boni e Angiolini, nella vittoria monzese ha pesato anche la prestazione di Jacopo Mercante: due triple pesanti, 4/5 da due e rimbalzi. Per la Kenfoster, che al ritorno ha battezzato ogni autogrill della A4, qualche giorno di stop e poi appuntamento di nuovo in palestra per chiudere l’anno.

Euromobil Bvo-Forti e Liberi Monza 73-79
Caorle:
 Pettarin 12, Coceani 10, Deguara 16, Valesin 6, Franceschin 9, Gambarotto, Principe 4, Marpino, Tisato 16, Mussolin ne. All. Ostan
Monza: Mercante J. 14, Malerba 6, Mercante S., Angiolini 24, Corbetta 3, Ferrari 4, Boni 28, Maniero ne, Anzani ne, Vergani ne. All. Guzzi, Dante
Parziali: 28-21 al 10′, 51-46 al 20′, 61-57 al 30′


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...