CORNATE: Beccato con la cocaina, in caserma picchia i carabinieri

Pubblicato: aprile 30, 2011 in Attualità a Monza e in Brianza

VUOI  SAPERE TUTTI GLI APPUNTAMENTI, EVENTI E NOTIZIE? ENTRA QUI E CLICCA “MI PIACE”

Gli sarebbe bastato stare calmo solo per altri pochi minuti e la serata poteva ricominciare fra vari sballi, ma al 21enne trezzese non è andata proprio giù che i carabinieri di Cornate lo avessero beccato con una dose di cocaina sulla macchina e così una volta in casera ha iniziato a picchiare le forze dell’ordine.

E’ successo a Cornate d’Adda la sera di pasquetta, quando una pattuglia dell’Arma stava controllando la zona cornatese, già al centro di scandali per viavai sospetti da parte di molti giovani brianzoli. D.B. trezzese incensurato era in compagnia di due suoi amici, quando è scattata la perquisizione della sua automobile dove i carabinieri hanno trovato una dose di coca. Una volta individuata la droga,  i giovani sono stati portati in caserma e dopo i normali accertamenti, sarebbero usciti con la sola segnalazione in prefettura nella veste di assuntore di stupefacenti. Il giovane invece non ha resistito e sembra che in preda a una furia cieca, si sia scagliato contro i militari che ha trovato a tiro, colpendoli a calci e pugni e graffiandoli. Nel giro di qualche minuto è stato bloccato e a quel punto è scattato l’arresto per l’aggressione ai pubblici ufficiali. Un maresciallo, nello scontro, è rimasto anche lievemente ferito e i medici lo hanno giudicato guaribile in sette giorni.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...