BRUGHERIO: Prova di coraggio di una quindicenne che denuncia un maniaco, ora in manette.

Pubblicato: marzo 4, 2011 in Attualità a Monza e in Brianza

Quella di questa sedicenne è una storia di coraggio, che ora ha permesso ai Carabineri di Brugherio di mettere le manette ai polsi di questo maniaco, un 33enne milanese.

Al ritorno da scuola verso le 14.30, la giovane brugheriese, sedeva negli ultimi posti del pullman, quando è stata avvicinata questo strano personaggio. Con fare minaccioso e costringendo la ragazza con la forza, il maniaco ha obbligata la giovane a subirne palpeggiamenti nelle parti intime. Nonostante l’autobus affollato, l’uomo (se così si può definire) ha obbligato la ragazza a toccarlo, il tutto mentre la povera giovane era totalmente incapace di richiedere un aiuto, perchè spaventata.

Quando l’ha finalmente lasciata libera di alzarsi, la vittima è scesa dal bus ed è entrata in un bar, ma lui l’ha seguita e minacciata una seconda volta, dicendole che sarebbe tornato a cercarla tutti i giorni, e che non le conveniva denunciarlo.

Dopo questa seconda molestia, la ragazza è rientrata a casa visibilmente sconvolta, ma ha trovato la forza di raccontare l’accaduto ai genitori, che l’hanno accompagnata alla Stazione dell’arma di Brugherio. Il coraggio della ragazza si è dimostrato quando i Carabinieri le hanno chiesto di aiutarli ad acciuffare il maniaco; il giorno seguente la giovane è tornata normalmente a scuola e al momento del rientro con l’autobus che da Cologno la riportava a Brugherio, si è seduta nuovamente nelle ultime file. Dopo una sola fermata ecco salire il molestatore, che ha cercato di riavvicinarsi alla vittima, ma che è stata fermato dai carabinieri in borghese che si erano appostati a pochi passi dalla ragazza. Ora il maniaco, Rodolfo C., operaio milanese pregiudicato, è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale ai danni di minori.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...